Pensieri Limitanti: cosa sono e come superarli

 

Quante volte ti sei tirato indietro dinanzi ad un progetto ambizioso perché non ti sentivi all’altezza?

Quante volte hai pensato” non posso, non riesco, non sono così?”.

Immagino che, anche le persone tra di voi più sagge e sicure di sé si siano ritrovate, almeno una volta nella vita, a pensarla in questo modo.

Da cosa deriva tutto ciò?

Come, questa forma mentis, va ad intaccare il naturale e producente cammino verso la realizzazione di sé e dei propri successi?

Oggi, con questo articolo, voglio proprio fare luce su questo argomento e parlarti dei pensieri limitanti, del loro enorme impatto sulla nostra vita e, soprattutto, sulla nostra crescita personale.

Iniziamo subito dunque.

 

I pensieri limitanti: cosa sono realmente?

I pensieri limitanti sono le piccole voci che ti convincono che non puoi essere / fare / avere qualcosa.

 

Come sai di avere dei pensieri limitanti?

I pensieri limitanti comportano una serie di atteggiamenti di chiusura, di inadeguatezza verso se stessi e verso gli altri…

sintomi fisici sono agitazione persistente, nausea,  ansia, depressione ma anche indecisione e altri problemi emotivi.

Un altro fattore a cui prestare attenzione è il modo in cui parli di te stesso, delle altre persone e del mondo.

Prova a prestare attenzione al tono del tuo discorso.

 

  • Sei per lo più negativo?

 

  • Sei per lo più positivo?

 

  • Ti lamenti e ti giustifichi di continuo?

 

Le persone felici e fiduciose camminano a testa alte, guardano tutti negli occhi,

godono generalmente di buona salute e le loro emozioni sono tranquille e bilanciate.

Parlano positivamente e sorridono molto più spesso delle persone che sono bloccate nel circolo vizioso dei propri pensieri limitanti.

Poiché i tuoi pensieri limitanti hanno un impatto sul tuo corpo, hanno anche un impatto sulla tua vita in generale.

 

  •      Stai avendo problemi nel tuo rapporto di coppia?

 

  •       Stai avendo difficolta professionali o finanziarie?  Se incontri qualche difficoltà , renditi conto che possono essere i pensieri limitanti a bloccarti e, soprattutto, inizia a scindere il pensiero limitante dalla tua persona.

 

Tu non sei come credi di essere!

Tu non sei ciò che pensi. Semplicemente hai “vestito” la tua persona di aggettivi e convinzioni errate che non ti consentono più di vedere la realtà delle cose,

il tuo potenziale, la tua vera essenza.

Lo stesso vale per i sentimenti di stagnazione, disperazione, noia o mancanza di entusiasmo.

Non ti sentiresti così se la tua immagine di sé fosse buona e non venissi trattenuto dalle tue convinzioni e dai pensieri limitanti. 

 

Ma, da dove vengono i pensieri limitanti?

I pensieri limitanti possono essere stati causati da numerose esperienze vissute come un rapporto conflittuale con la propria famiglia, un trauma emotivo, un insuccesso che ti ha segnato…

basta anche un accumulo di pensieri negativi che, a lungo andare, nel tempo, vanno a scatenare un vero e proprio vortice di pensieri limitanti.

Attenzione, ho descritto i sintomi e le condizioni dei pensieri limitanti e come questi bloccano sia la tua crescita personale che vanno a delimitare le tue possibilità di relazione e di successo in tutte le sfere della tua vita,

da quelle pubblico/lavorative/sociali a quelle private/intime/personali.

 

Piccola precisazione…

Ci tengo a farti presente che, ansia, insicurezza e paura sono emozioni che esistono e sono intrinseche in noi e, se utilizzate nel modo giusto, queste possono essere persino utilizzate come motivazione, come stimolo a produrre di più, a produrre meglio.

Anche quando si sta per vivere un cambiamento è possibile vivere sensazioni forti persino di terrore ma è assolutamente normale.

Quando diventano pensieri limitanti, però, e risultano come impedimenti a vivere la vita che abbiamo sempre desiderato, nonché invalidanti al nostro successo e alla nostra crescita personale, è li che si deve correre ai ripari.

 

Esercizi pratici per superare i pensieri limitanti e cambiare vita

Ora che sai cosa cercare

– problemi, lotte personali o comportamenti negativi nelle relazioni o nella carriera

– puoi iniziare a rilasciare i pensieri limitanti che causano questi problemi. Inizia a riflettere circa le tue emozioni, i tuoi sentimenti e le sensazioni fisiche e poi lavora a ritroso per identificare i pensieri che li hanno generati per poter cambiare vita.

 

So bene che può risultarti difficile, soprattutto inizialmente, e dunque ho pensato di proporti alcuni facili e pratici esercizi da poter svolgere per portare alla luce i pensieri limitanti e prenderne le distanze.

  •   Per iniziare a prendere consapevolezza dei pensieri limitanti, riconoscerli ed imparare a superarli potresti iniziare a scrivere un diario.

Può sembrarti una cosa banale e piuttosto infantile ma, prendere nota dei propri stati d’animo e magari fare qualche esercizio di visualizzazione possono essere i primi passi verso una presa di coscienza e di superamento dei pensieri limitanti.

 

  •  Trascrivi i tuoi successi passati, scrivi delle sensazioni che quei successi hanno generato. Scrivi qualche riga su ciò che apprezzi di te stesso e trascrivi anche una serie di traguardi futuri: dai più semplici ai più complessi.

Scrivili tutti! A fianco, in una colorazione diversa, scrivi frasi motivazionali, piccoli mantra come “ posso farcela”, “ho già avuto successo in passato.. posso ripetermi!”, “ho le capacità di conquistare tutto ciò che voglio”, “volere è potere”.

 

  • Oltre a questi esercizi punta a trascrivere anche cose come “i miei pensieri limitanti oggi mi fanno sentire…..” e aggiungici, quando sopraggiungono, tutti i pensieri negativi che ti vengono in mente per iniziare a fare un primo passo nel riconoscimento di questi blocchi mentali, di queste convinzioni..

 

solo conoscendole e riconoscendole è realmente possibile prenderne le distanze e darti la possibilità di spogliarti di queste limitazioni e tornare a risplendere di luce propria illuminando così il tuo percorso di crescita personale!

 


 

LE MIE GUIDE:

-10 MODI E CONSIGLI PRATICI PER GUADAGNARE ONLINE: E-Book gratis per un periodo limitato.

-COME DIVENTARE NOMADE DIGITALE IN 30 GIORNI: La guida definitiva per diventare un Nomade Digitale e avviare il tuo business online.