Come rimanere motivati

 

Non è certo un segreto che la chiave per raggiungere con successo un obiettivo dopo l’altro sia rimanere motivati.

Ci sono, naturalmente, compiti che potrebbero non piacerti affatto (e che potrebbero portarti a procrastinare!),

ma trovi la motivazione per completarli anche perché riconosci come ogni particolare compito serve a un obiettivo più grande.

 

In che modo esattamente alcuni di noi riescono a rimanere motivati ​​la maggior parte del tempo?

Ecco alcune idee che puoi provare:

 

Trova delle buone ragioni

Qualunque cosa tu faccia, non importa quanto semplice, ha una serie di buone ragioni dietro di esso.

Non tutti i compiti hanno le buone ragioni per farli vedere a prima vista, ma se si impiegano solo pochi istanti per analizzarli, si individuerà facilmente qualcosa di buono.

Abbiamo anche molti compiti che non richiedono alcun ragionamento – li stiamo facendo da così tanto tempo che si sentono naturali.

 

Ma se sei sempre bloccato con qualche compito che odi e sembra che non ci sia alcuna motivazione per completarlo, ecco cosa devi fare: trova le tue buone ragioni.

Potrebbero non essere ovvi, ma insisti fino a quando trovi alcune, in quanto ciò porterà la tua motivazione alle stelle e ti aiuterà a portare a termine il compito.

 

Alcune idee utili che possono aiutare a rimanere motivati:

 

  • una ricompensa materiale – molto spesso, vieni pagato per fare qualcosa che normalmente non ti piace affatto

 

  • guadagno personale – imparerai qualcosa di nuovo o forse migliorerai in un certo modo un sentimento di realizzazione – almeno sarai in grado di allontanarti sentendoti forte nel trovare la motivazione e il coraggio per completare un compito tedioso

 

  • un passo avanti verso il tuo obiettivo più grande – anche i più grandi successi nella storia sono iniziati in piccolo e si sono basati su compiti semplici e molto meno piacevoli di quelli su cui potresti lavorare.

Ogni attività che svolgi ti avvicina all’obiettivo finale e riconoscere che ciò è sempre positivo.

 

Rendilo divertente

Quando si tratta di motivazione, l’atteggiamento è tutto.

Persone diverse possono avere sentimenti completamente opposti verso lo stesso compito: alcuni lo odieranno, altri lo adoreranno.

Perché pensi che questo accada? È semplice: alcuni di noi trovano il modo di rendere ogni attività interessante e divertente da fare!

Prendi lo sport per esempio.

Visitare la palestra locale ogni giorno per un allenamento di mezz’ora sembra piuttosto noioso per molti di noi.

Eppure molti altri adorano l’idea!

A loro piace allenarsi non solo perché riconoscono le buone ragioni dietro di esso, ma semplicemente perché è divertente!

A un certo punto del loro programma giornaliero, trovano che andare in palestra sia la cosa migliore da fare,

semplicemente perché nient’altro si adatterà perfettamente al loro tempo e stile di vita.

A seconda di come la guardi, puoi divertirti a fare qualsiasi cosa!

Cerca solo modi per divertirti e li troverai!

 

Un approccio semplice è iniziare a lavorare su qualsiasi attività facendoti alcune domande:

 

  •  Come posso rendere piacevole questo compito?

 

  • Cosa posso fare per rendere questo compito divertente per me stesso e possibilmente per gli altri?

 

  • Come posso far si che questo lavoro diventi la parte migliore della mia giornata?

Le risposte appariranno momentaneamente, a patto che tu impari ad avere l’aspettativa definitiva che ogni attività sia potenzialmente godibile.

 

Alcuni di voi probabilmente penseranno a una cosa o due che sono eccezioni valide da questa affermazione, come qualcosa che si odia sempre fare,

indipendentemente da quanto si stia cercando di renderlo divertente.

Non voglio discutere – probabilmente hai ragione, ed è per questo che non pretendo che tutto sia divertente.

Tuttavia, la maggior parte delle attività ha un grande potenziale di essere piacevole,

e quindi cercare modi per divertirsi mentre si lavora è sicuramente una buona abitudine da acquisire.

 

Premiati

Questo è un trucco che piace a tutti: premiare te stesso è sempre piacevole.

Sono felice di confermare che questo è anche uno dei modi più facili e allo stesso tempo più potenti per rimanere motivati!

 

Stai pensando di fare qualcosa? Hai paura di lavorare su qualche compito? Odio l’intera idea di lavorare? Non sei solo in questo, ti sto dicendo!

 

Fin dall’inizio, concordare alcuni risultati che giustificheranno te stesso essere premiato.

Non appena ottieni uno dei risultati concordati, prenditi del tempo per ricompensarti in qualche modo.

Per alcuni compiti, basta fare una pausa e rilassarsi per pochi minuti.

Per gli altri, potresti voler prendere una tazza di caffè appena fatto e persino regalarti un dessert.

Per compiti ancora più grandi e più impegnativi, potresti voler ricompensarti facendo qualcosa di ancora più piacevole,

come andare al cinema o fare un viaggio in qualche posto bello, o persino comprarti qualcosa.

 

I tuoi progressi potrebbero non sembrare ad altri come qualcosa che valga la pena celebrare, ma prenditi del tempo e fallo comunque!

È il tuo compito e la tua ricompensa, quindi tutti i modi per rimanere motivati ​​sono buoni.

Più ti ricompensi per i progressi fatti onestamente, più ti sentirai motivato a raggiungere nuovi traguardi,

raggiungendo finalmente il tuo obiettivo.

 


 

LE MIE GUIDE:

-10 MODI E CONSIGLI PRATICI PER GUADAGNARE ONLINE: E-Book gratis per un periodo limitato.

-COME DIVENTARE NOMADE DIGITALE IN 30 GIORNI: La guida definitiva per diventare un Nomade Digitale e avviare il tuo business online.